Bloodline di Edo Tagliavini

Un film prodotto da Uwe Boll (icona dell’horror dichiaratamente brutto e regista, tra gli altri, di Postal ) e diretto da Edo Tagliavini. La storia racconta di Sandra (Francesca Faiella) e Marco (Marco Benevento) incaricati dal proprio capo di realizzare un servizio sul backstage di un film pornografico “d’autore”, come sorta di ricatto per non essere licenziati: tutto sarebbe normale routine giornalistica, se la location non fosse quella dove, 15 anni prima, è stata uccisa la sorella di Sandra da un serial killer chiamato Il Chirurgo. Effetti speciali affidati al guru Sergio Stivaletti, e musiche dell’ex Goblin Claudio Simonetti.

Prossimamente al “Piccolo” di Soveria Mannelli (CZ).

Etichettato